Sognatori

Aveva un naso perfetto e grandi occhi marroni.
Lo avevano incontrato una sera insieme agli altri, che fumava e rideva a denti larghi. Un sorriso aperto, di quelli che escono quando il livello del vino nella bottiglia scende rapidamente.
Rideva, parlava poco, il volto, bellissimo, era sereno. Una notte stellata così non si vedeva da mesi, si stava bene a chiacchierare amabilmente con le persone di sempre. Improvvisamente qualcuno tira fuori uno strumento, tutti lo accompagnano, c’è chi balla. E lei ballava.. avrebbe ballato tutta la notte, solo per muoversi davanti a lui, perchè lui la notasse.
Era affascinata, era tremendamente convinta che fosse fatto per lei e che sarebbe stato suo. E lui l’aveva notata, quella sera.
Volteggiava e muoveva i fianchi, chiudeva gli occhi per non vedersi gli sguardi altrui addosso, voleva sentirsi solo lo sguardo di lui sulle gambe, sulle spalle, sul seno.
Ogni tanto apriva gli occhi e lo osservava… Avrebbe pagato tutto l’oro del mondo pur di vederlo alzare, prenderle la mano e ballare insieme. Sentiva il bisogno di un contatto.
Ma la sera è troppo breve per sognare ad occhi aperti. Doveva cercare il suo sguardo, le sue mani.
E mentre tutti continuavano a suonare e a ballare lei si sedette per terra, in un angolo, cercando di rannicchiare insieme alle sue gambe tutte le sensazioni che stava provando.

2 thoughts on “Sognatori

  1. “Ti va una birra?” chiese lui. Gli occhi la tradivano, la gioia che provava le si leggeva da lontano. Accolse l’invito e iniziarono a chiacchierare, con voce insicura lei, con sguardo convinto lui.

  2. La notte continuava ad assolvere la sua funzione di lascare posto all’alba: passarono due ore davanti a quella e altre birre. Una fuga, verso un’altro piccolo angolo in cui sedersi di nuovo e chiacchierare ancora un poco, nel buio.
    E fu lì, che le parole si trasformarono in un lieve bacio. Fu l’inizio della tragedia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...